Deficit-Pil, cresce il potere di acquisto delle famiglie

Pubblicata il: 3/10/2016
Deficit-Pil, cresce il potere di acquisto delle famiglie
Fonte: WWW.GAZZETTADELSUD.IT

Il rapporto tra il deficit e il Pil nel secondo trimestre 2016 è stato pari allo 0,2%, "in miglioramento" di 0,7 punti percentuali su base annua. Lo rileva l'Istat evidenziando che si tratta del livello più basso dal secondo trimestre 2007. Guardando al dato cumulato, relativo al primo semestre dell'anno, l'indebitamento netto si è attestato al 2,3% del Pil, anche in questo caso in calo a...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK