Voti, bonus nello stipendio e bocciature: i super-presidi della Buona Scuola a rischio licenziamento

Pubblicata il: 3/10/2016
Voti, bonus nello stipendio e bocciature: i super-presidi della Buona Scuola a rischio licenziamento
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Chiamateli pure “super-presidi”. Ma con la “Buona scuola” saranno valutati ogni anno. E in caso di bocciatura potranno persino essere licenziati. La nuova autonomia scolastica promossa dalla riforma firmata da Stefania Giannini significa molte più responsabilità per chi guida gli istituti del nostro Paese: la possibilità di personalizzare l’offerta formativa, la facoltà di scegliere...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK