«Abbattere i muri e costruire i portici» Zuppi e la prima omelia di San Petronio

Pubblicata il: 4/10/2016
«Abbattere i muri e costruire i portici» Zuppi e la prima omelia di San Petronio
Fonte: CORRIEREDIBOLOGNA.CORRIERE.IT

L’arcivescovo, che ha ricevuto il Pallio e l’anello di papa Francesco dal nunzio apostolico, ha voluto che l’offertorio fosse fatto da un gruppo di profughi ospitati all’hub di via Mattei. Poi ha elencato le priorità: casa, lavoro, accoglienza e famiglia. Il plauso del sindaco Merola

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK