Il giorno dopo (4 ottobre 2016)

Pubblicata il: 4/10/2016
Il giorno dopo (4 ottobre 2016)
Fonte: UNOENESSUNO.BLOGSPOT.IT

La rivolta nel ghetto di Varsavia "Poi [Montalbano] vitti lentamente apparire le mano, le vrazza, la testa, il petto. Il resto del corpo restava cummugliato dalla cascia. Il picciliddro stava con le mano in alto, in segno di resa, l'occhi sbaraccati dal terrore, ma si sforzava di non chiangiri, di non dimostrare debolezza. Ma da quale angolo di 'nfernu viniva – si spiò improvvisamente

Continua a leggere
Notizie correlate
  • Sono loro a renderci migliori.

    Pubblicata il: 4/10/2016
    Avevo cinque anni quando ho cominciato a chiedere a mamma di prendere un cucciolo ma per un motivo e per un altro non si poteva. Mamma lavorava e io ero troppo piccola per avere la responsabilità di u ... Continua a leggere
  • Top player: quello che non c’è

    Pubblicata il: 4/10/2016
    Se il top player in casa rossazzurra è ciò che manca… Beh certo non è il top. Scusate il gioco di parole, ma era difficile trovare un migliore in campo, un valore aggiunto o un giocatore che potesse f ... Continua a leggere
    Fonte: catanista.eu
  • Cosa caratterizza un fuoriclasse

    Pubblicata il: 4/10/2016
    Cosa distingue un ottimo giocatore di calcio da giocatori di medie capacità? O un maestro di scacchi da un semplice giocatore? Un grande capitano d’Azienda da altri che hanno meno successo?  In genera ... Continua a leggere
Commenta
FACEBOOK