Il gruppo triestino del caffè ha messo in cantiere l'emissione di un prestito obbligazionario che servirà per finanziare lo sviluppo di attività extra-caffè

Pubblicata il: 4/10/2016
Il gruppo triestino del caffè ha messo in cantiere l'emissione di un prestito obbligazionario che servirà per finanziare lo sviluppo di attività extra-caffè
Fonte: WWW.AFFARITALIANI.IT

Espandere le attività di Damman Frères (tè), Agrimontana (confetture), Domori (cioccolato) e Mastrojanni (vino). Non c’è solo caffè nel portafoglio di Illy. Così il gruppo triestino ha messo in cantiere un aumento di capitale da 38 milioni già sottoscritto interamente e si prepara a emettere un bond da 20-25 milioni con scadenza a 18-20 anni che, secondo quanto dichiarato dal nuovo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK