L’ultimo «grazie» di Caprotti ai suoi dipendenti: «Il futuro è tracciato»

Pubblicata il: 4/10/2016
L’ultimo «grazie» di Caprotti ai suoi dipendenti: «Il futuro è tracciato»
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Lo scorso ottobre i dipendenti di Esselunga regalarono al loro fondatore, per festeggiare i suoi 90 anni, una pagina di auguri sul Corriere della Sera e su The Wall Street Journal . Bernardo Caprotti pochi giorni dopo li ringraziò con una lettera che oggi appare come è una sorta di testamento spirituale. «Novant’anni sono un bel traguardo. Però anche un’evenienza problematica»...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK