Mosca vuole a capo dell’Onu una donna dell’Europa dell’Est, sfida al femminile per la successione

Pubblicata il: 4/10/2016
Mosca vuole a capo dell’Onu una donna dell’Europa dell’Est, sfida al femminile per la successione
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

La Russia vorrebbe vedere come nuovo segretario generale dell’Onu una donna proveniente dall’Europa orientale: lo ha dichiarato l’ambasciatore della Russia presso le Nazioni Unite, Vitali Churkin. In corsa per il dopo Ban Ki-moon ci sono per ora Helen Clark, ex premier neozelandese e ultima in ordine di tempo ad avanzare la candidatura alla guida delle Nazioni Unite, la bulgara Irina...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK