Profughi: no del Comune di Bolzano sull’Alimarket

Pubblicata il: 4/10/2016
Profughi: no del Comune di Bolzano sull’Alimarket
Fonte: ALTOADIGE.GELOCAL.IT

BOLZANO. Affittato in estate dalla Provincia quando si temeva l’arrivo di un’ondata di profughi, pagando 39 mila euro al mese all’imprenditore Pietro Tosolini, l’ex magazzino Alimarket di via Gobetti finora non è mai stato utilizzato, ma il sindaco Renzo Caramaschi è pronto a porre il veto sull’apertura. «Quando

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK