Sul mercato valutario continua a pesare l'annuncio di Londra: il premier Theresa May ha spiegato che la notifica della Brexit avverrà entro 6 mesi

Pubblicata il: 4/10/2016
Sul mercato valutario continua a pesare l'annuncio di Londra: il premier Theresa May ha spiegato che la notifica della Brexit avverrà entro 6 mesi
Fonte: WWW.AFFARITALIANI.IT

La sterlina sprofonda a nuovi minimi da oltre 31 anni a questa parte sul dollaro, proseguendo con flessioni che sono state reinnescate dall'annuncio, domenica scorsa dalla premier della Gran Bretagna Theresa May, di avviare entro sei mesi le trattative formali per la Brexit (il british pound è sceso fino a 1,2738 dollari, nuovo minimo dal 1985, e a 1,1405 euro, minimo dal 2013). Nel frattempo, a.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK