Alessandrini in distici

Pubblicata il: 5/10/2016
Alessandrini in distici
Fonte: CANTIEREPOESIA.WORDPRESS.COM

Con occhi di brace    fissava il vuoto; l’aurea di luce    veniva dal vuoto. Sentiva i pensieri    di tutto il mondo: chiudeva gli occhi    come soffrendo quando la mia ansia    come una marea in un’elettricità    sfiniva la linea. Allora la sua aurea    di color rosa con raggi al quarzo    si faceva rossa; il capo reclinato    come […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK