Architetto ucciso nel Comasco: in manette moglie e commercialista Movente: l’affidamento delle figlie

Pubblicata il: 5/10/2016
Architetto ucciso nel Comasco: in manette moglie e commercialista Movente: l’affidamento delle figlie
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

L’accusa è di concorso in omicidio, detenzione illegale e porto d’arma, danneggiamento e stalking. 12 in totale gli arresti. Molteni ucciso un anno fa con 2 colpi di pistola

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK