Il governo britannico chiede un censimento dei lavoratori stranieri

Pubblicata il: 5/10/2016
Il governo britannico chiede un censimento dei lavoratori stranieri
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Nei piani del governo britannico, la tutela della libertà di circolazione dei lavoratori dopo la Brexit ha un peso diverso a seconda della loro nazionalità. Il ministro degli Interni del governo, Amber Rudd, stamattina ha ribadito la sua proposta di chiedere alle imprese britanniche il numero di impiegati stranieri. Nei piani dell'esecutivo, la richiesta rientra in uno studio più ampio che...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK