«In educazione non vale la legge del taglione»

Pubblicata il: 5/10/2016
«In educazione non vale la legge del taglione»
Fonte: WWW.FAMIGLIACRISTIANA.IT

Nessun intervento “educativo” può fare del corpo dell’altro ciò che si vuole. Umiliare, denigrare, aggredire fisicamente sono verbi che appartengono al codice della “pedagogia nera”. La madre che taglia a zero i capelli alla figlia per punirla per avere deriso una sua coetanea calva, malata di cancro, mostra solo la sua potenza, non la sua competenza. In tal modo l'azione è inutile...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK