Dia Napoli confisca beni per 13 milioni

Pubblicata il: 6/10/2016
Dia Napoli confisca beni per 13 milioni
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

NAPOLI - Beni per oltre 13 milioni di euro sono stati confiscati dalla Dia di Napoli, in esecuzione di un provvedimento emesso dal tribunale di S. Maria Capua Vetere. I beni sono riconducibili all'ex responsabile dell'ufficio tecnico del Comune di Casal di Principe, ing. Nicola Di Caterino, coinvolto nelle vicende legate alla realizzazione del centro commerciale "Il Principe" ed alle elezioni

Continua a leggere
Notizie correlate
  • Kenya: attacco al Shabaab, 6 morti

    Pubblicata il: 6/10/2016
    ROMA - Sei persone sono morte questa mattina in Kenya in un attacco terroristico attribuito dalla polizia agli integralisti islamici al Shabaab l'attentato é avvenuto a Mandera, una cittadina al ... Continua a leggere
  • Reddito 220ml euro, esentata da ticket

    Pubblicata il: 6/10/2016
    DOMODOSSOLA (VCO) - Con un reddito di oltre 220 mila euro era esentata dal pagamento dei ticket sanitari: è una delle 338 persone denunciate dalla Guardia di Finanza di Domodossola. Tutti usufrui ... Continua a leggere
  • Bancarotta 'Arredando',nuovo sequestro

    Pubblicata il: 6/10/2016
    TORINO - Si allarga l'inchiesta del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Torino in relazione alla bancarotta dei mobilifici "Arredando" di Beinasco (Torino) e Castagnito (Cuneo). Le indagin ... Continua a leggere
Commenta
FACEBOOK