Esselunga, Caprotti lascia il controllo della società alla moglie Giuliana e alla figlia Marina

Pubblicata il: 6/10/2016
Esselunga, Caprotti lascia il controllo della società alla moglie Giuliana e alla figlia Marina
Fonte: WWW.T-MAG.IT

Bernardo Caprotti – l’imprenditore morto il 30 settembre, a quasi 91 anni di età – lascia Esselunga, una delle più importanti catene di supermercati d’Italia, alla moglie Giuliana e alla figlia Marina. “Il 70% circa delle azioni rappresentanti il capitale sociale di Supermarkets Italiani S.p.A”, la holding di controllo di Esselunga, “ha formato oggetto di […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK