Esselunga va per il 66,7% alla vedova di Caprotti e alla figlia Marina. Sospesa la vendita

Pubblicata il: 6/10/2016
Esselunga va per il 66,7% alla vedova di Caprotti e alla figlia Marina. Sospesa la vendita
Fonte: BEBEEZ.IT

Si è aperto ieri pomeriggio, prima del previsto, nello studio del notaio Carlo Marchetti a Milano, il testamento di Bernardo Caprotti, che non a riservato sorprese rispetto alle aspettative. Il patron di Esselunga, scomparso lo scorso venerdì 1* ottobre, infatti, ha voluto lasciare il controllo della catena di supermercati alla  vedova Giuliana Albera e alla […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK