Morto dopo 56 ore in Pronto Soccorso, parla il direttore sanitario: "I familiari non dovevano portarlo qui"

Pubblicata il: 6/10/2016
Morto dopo 56 ore in Pronto Soccorso, parla il direttore sanitario: "I familiari non dovevano portarlo qui"
Fonte: TGCOM24.MEDIASET.IT

Il responsabile del San Camillo si scusa con i parenti di Marcello Cairoli, ma spiega che il PS non è attrezzato per i malati terminali L' Ospedale San Camillo di Roma racconta la propria versione dei fatti sul caso di Marcello Cairoli, l'uomo morto al Pronto Soccorso senza alcuna dignità, dopo 56 ore trascorse su una barella in mezzo a tossicodipendenti e senzatetto. A prendere la parola è il..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK