Roberto il buono e il baffo nero della rabbia urbana

Pubblicata il: 6/10/2016
Roberto il buono e il baffo nero della rabbia urbana
Fonte: BLOGAUTORE.REPUBBLICA.IT

Qualsiasi città sana vorrebbe avere uno o più Roberto Morgantini. Persone che fanno un lavoro per il quale questo paese senza generosità non si è neppure preoccupato di trovare una parola, che altrove è “social activist”, ma tradurre “animatore sociale” fa sorridere, sembra roba da asilo o da club vacanze. Conoscendolo di persona, capisco benissimo […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK