Esselunga: Caprotti nel testamento, mai vendita alle Coop

Pubblicata il: 7/10/2016
Esselunga: Caprotti nel testamento, mai vendita alle Coop
Fonte: WWW.AGI.IT

L'Esselunga si può anche vendere ma mai alle Coop. Lo ha lasciato scritto nel suo testamento il fondatore Bernardo Caprotti. L'impero, che ha un fatturato di 7,3 miliardi, nelle 15 pagine delle ultime volontà, dunque viene affidato per il 70% alla moglie Giuliana Albera e alla figlia Marina Sylvia. E il restante 30% diviso in parti ugualiagli altri due figli, Violetta e Guiseppe. Il testamento..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK