In volo con il WP-3D Orion nell’occhio dell’uragano Matthew

Pubblicata il: 7/10/2016
In volo con il WP-3D Orion nell’occhio dell’uragano Matthew
Fonte: WWW.FROMTHESKIES.IT

L’agenzia meteorologica statunitense (NOAA) dispone di molti strumenti per prevedere e analizzare gli uragani. Radar, satelliti e modelli computerizzati che svolgono ognuno un ruolo specifico nella previsione degli uragani, ma ognuno di questi ha i propri limiti. Per andare oltre questi limiti tecnici, il NOAA fa ricorso anche alla sua flotta di velivoli come i 2 Lockheed WP-3D Orion...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK