"Buona scuola" solo sulla carta: molti insegnati precari rischiano di restare esclusi dopo 36 mesi di contratti a tempo determinato

Pubblicata il: 8/10/2016
"Buona scuola" solo sulla carta: molti insegnati precari rischiano di restare esclusi dopo 36 mesi di contratti a tempo determinato
Fonte: WWW.CORRIEREDIRAGUSA.IT

Molti insegnanti precari, a seguito dell’entrata in vigore della legge cosiddetta sulla «Buona scuola», dopo 36 mesi di contratti a tempo determinato rischiano di essere esclusi sine die dall’insegnamento. L´allarme viene lanciato dall´on Nino Minardo. "Si tratta - dice Minardo - di persone con un elevato grado di preparazione

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK