La base repubblicana non molla Trump

Pubblicata il: 9/10/2016
La base repubblicana non molla Trump
Fonte: BLOGAUTORE.REPUBBLICA.IT

Trump ha ripreso a twittare forsennatamente (una forma di tossicodipendenza), si vanta del "formidabile sostegno ricevuto in questi giorni" e attacca Bill Clinton sugli scandali sessuali. Interessante, alla luce della tempesta in corso dentro il partito repubblicano, il micro-sondaggio secondo cui solo una piccola minoranza (12%) di elettori repubblicani pensa che lui debba ritirarsi: il […]

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK