Residenze, storia e futuro di una rete virtuosa che (forse) salver il teatro

Pubblicata il: 9/10/2016
Residenze, storia e futuro di una rete virtuosa che (forse) salver il teatro
Fonte: MILANO.CORRIERE.IT

Uno spazio protetto, sia da un punto di vista artistico che economico . Protetto il primo aggettivo che viene alla mente a Cristina Carlini, coordinatrice dell’Associazione Etre quando si parla di residenze, cio il sistema di sostegno alla produzione artistica di compagnie emergenti che candidandosi e vincendo un bando si aggiudicano la possibilit di creare e lavorare a costi praticamente...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK