Con qualche fatica il Comune di Milano ha reso omaggio civico a Bernardo Caprotti. Ma ora Esselunga resti in mano a imprenditori italiani

Pubblicata il: 10/10/2016
Con qualche fatica il Comune di Milano ha reso omaggio civico a Bernardo Caprotti. Ma ora Esselunga resti in mano a imprenditori italiani
Fonte: WWW.AFFARITALIANI.IT

di Franco D'Alfonso Con qualche fatica il Consiglio Comunale di Milano ha reso omaggio civico a Bernardo Caprotti , leghista confesso, imprenditore brianzolo duro e spigoloso, protagonista di confronti durissimi con i sindacati e di lunghe guerre con le Coop rosse come con il priore della Biblioteca Ambrosiana che proseguono post mortem attraverso le disposizioni testamentarie. Ma anche di molto.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK