Oculus rivede al ribasso le specifiche minime, grazie a Asynchronous Space Warp

Pubblicata il: 10/10/2016
Oculus rivede al ribasso le specifiche minime, grazie a Asynchronous Space Warp
Fonte: WWW.HWUPGRADE.IT

Oculus rivede al ribasso le configurazioni minime per poter utilizzare il proprio visore VR Rift, grazie ad alcune tecnologie implementate a livello driver dalle schede video tanto NVIDIA come AMD. Parliamo della Asynchronous Space Warp, tecnica che rappresenta la nuova generazione di quello che era indicato come Asynchronous Time Warp e che opera gestendo le immagini che vengono visualizzate...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK