Parquet bagnati e stadi bui: perché i club emigrano fuori Napoli

Pubblicata il: 10/10/2016
Parquet bagnati e stadi bui: perché i club emigrano fuori Napoli
Fonte: WWW.ILMATTINO.IT

«E nel nome del progresso il dibattito sia aperto, parleranno tutti quanti, dotti medici e sapienti». «Tutti intorno al capezzale di un malato molto grave anzi già qualcuno ha detto che il malato è quasi morto». Cantava così Edoardo Bennato nella sua “Dotti medici e sapienti”. Ed a Napoli lo sport agonistico di squadra

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK