L'ente fantasma che parla a se stesso e nato con debiti per 100 milioni

Pubblicata il: 9/10/2016
L'ente fantasma che parla a se stesso e nato con debiti per 100 milioni
Fonte: WWW.ILGIORNALE.IT

Federica Venni Una boiata pazzesca. Questa è, almeno per il momento, la Città Metropolitana. Oggi si vota - o meglio, votano - il Consiglio metropolitano, cioè un'assemblea sul nulla. Operativa, si fa per dire, dal primo gennaio del 2015, frutto della pasticciata legge Delrio sul riordino degli Enti locali, avrebbe dovuto sostituire le vecchie Province consolidando il rapporto con il...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK