"Spese pazze", l’accusa: Monteleone usò 130mila euro di soldi pubblici, non 80mila

Pubblicata il: 11/10/2016
"Spese pazze", l’accusa: Monteleone usò 130mila euro di soldi pubblici, non 80mila
Fonte: WWW.ILSECOLOXIX.IT

Genova - Gli erano state contestate 80mila euro di “spese pazze” (cioè, soldi pubblici che sarebbero stati usati per fini personali), ma nel corso del processo a 23 tra ex e attuali consiglieri regionali della Liguria, mentre sullo schermo scorrevano le copie degli scontrini, tutti si sono resi conto che le cifre non corrispondevano, così è stato riformulato il capo di imputazione nei...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK