Conti pubblici, governo ripete la sua versione e va avanti senza l’ok dell’Ufficio parlamentare di bilancio

Pubblicata il: 11/10/2016
Conti pubblici, governo ripete la sua versione e va avanti senza l’ok dell’Ufficio parlamentare di bilancio
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Lo scarto tra la crescita del pil prevista dal governo per il 2017 (+1%) e le stime degli istituti di ricerca a cui si appoggia l’Ufficio parlamentare di bilancio (Upb) è “contenuto, a noi sembra non significativo anche in termini statistici”. In ogni caso, Palazzo Chigi e il Tesoro non hanno alcuna intenzione di modificare le loro previsioni. […] L'articolo Conti pubblici,...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK