De Gaulle sceglie l’Italia (ma è il nipote)

Pubblicata il: 12/10/2016
De Gaulle sceglie l’Italia (ma è il nipote)
Fonte: WWW.SECOLO-TRENTINO.COM

C’era una volta la Francia. Prima dell’insignificante Hollande, del patetico Sarkozy, di Mitterand protettore dei terroristi, del Giscard dei diamanti, del traditore Pompidou. Una Francia che, attraverso la grandeur, nascondeva la crisi irreversibile di un Paese che aveva vinto la guerra con gli eserciti altrui, che aveva perso le colonie per micragnosità prima di accorgersi […] L'articolo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK