Fumetto come teatro dell'esistenza quotidiana

Pubblicata il: 12/10/2016
Fumetto come teatro dell'esistenza quotidiana
Fonte: ARTESPLORANDO.BLOGSPOT.IT

Nuovo post dalla rubrica #IconaFumetto che ripercorre per voi la storia di questa forma d'arte, tra illustrazione e cinema. Oggi vedremo che il fumetto all'inizio del Novecento cominciò ad interessarsi non più ai marginali, i ricconi, o i poveri, in parole povere agli "altri", ma si rivolse verso la classe sociale dei lettori. Ecco che il teatro dell'esistenza quotidiana, familiare, venne...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK