Migrante ucciso, Mancini a casa

Pubblicata il: 12/10/2016
Migrante ucciso, Mancini a casa
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

FERMO - Amedeo Mancini, l'ultrà arrestato per la morte di Emmanuel Chidi Nnamdi, il richiedente asilo nigeriano ucciso lo scorso luglio durante una colluttazione, è tornato a casa, un casolare nelle campagne di Fermo: è agli arresti domiciliari, munito di braccialetto elettronico. Nella tarda mattinata ha lasciato il carcere di Marino del Tronto, dove ha trascorso tre mesi: ad atte

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK