Non si può essere europeisti a giorni alterni

Pubblicata il: 12/10/2016
Non si può essere europeisti a giorni alterni
Fonte: WWW.ALESSIAMOSCA.IT

Ecco, qui sotto, la versione originale della lettera che, insieme ad altri colleghi europarlamentari, abbiamo inviato al Consiglio per chiedere l’entrata in vigore provvisoria del CETA, accordo commerciale tra Canada e UE, già con l’approvazione da parte del Parlamento europeo. Come ho già avuto modo di spiegare qui, infatti, credo che chi si professa europeista convinto non possa, allo...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK