Prima la multa, poi il silenziatore Fortitudo, i guai con l’inno di Mameli

Pubblicata il: 12/10/2016
Prima la multa, poi il silenziatore Fortitudo, i guai con l’inno di Mameli
Fonte: CORRIEREDIBOLOGNA.CORRIERE.IT

La Fossa: «Lasciateci cantare per la nostra Fortitudo». Domenica al PalaDozza gli arbitri staranno attenti: la formalità rischia di diventare fardello stagionale

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK