Studenti del sud Italia schedati, Londra si scusa

Pubblicata il: 12/10/2016
Studenti del sud Italia schedati, Londra si scusa
Fonte: WWW.AGI.IT

Il Foreign Office britannico si scusa con l'ambasciata italiana a Londra per i moduli scolastici che distinguono l'origine etnico-linguistica di napoletani e siciliani da quella degli altri italiani. "L'Italia è dal 17 marzo 1861 un Paese unificato", aveva scritto l'ambasciata, sul filo dell'ironia, per protestare con le autorità britanniche riguardo "talune categorizzazioni regionali comp

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK