300 milioni di buoni motivi per cui Saipem (e Cdp) sperano nel Turkish Stream

Pubblicata il: 13/10/2016
300 milioni di buoni motivi per cui Saipem (e Cdp) sperano nel Turkish Stream
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Roma. La speranza che il Turkish Stream, il progetto di gasdotto tra Russia e Turchia, non sia l’ennesimo gioco politico di Mosca sullo scacchiere energetico per alimentare la tensione con Bruxelles e Washington ha riacceso le prospettive di crescita di un’azienda come Saipem che esce da un duro riassetto culminato con l’ingresso diretto di Cdp nell’azionariato. Ora la scommessa fatta da...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK