Laggiù all’orizzonte

Pubblicata il: 13/10/2016
Laggiù all’orizzonte
Fonte: TINAMANNELLI.WORDPRESS.COM

Non ho più il tuo sorriso dov’è la tua voce gentile il tuo volto bruno gli occhi, le mani dove sei amica mia “lontano lontano” nel mondo aldilà dei confini del tempo “lontano lontano” laggiù all’orizzonte dove tutto inizia e dove tutto finisce Ma.Vi Incipit: “Lontano lontano” cantata da Luigi Tenco Immagine Libero Blog

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK