In caso di inquinamento, paga chi è responsabile della contaminazione, non il proprietario dell’area.

Pubblicata il: 14/10/2016
In caso di inquinamento, paga chi è responsabile della contaminazione, non il proprietario dell’area.
Fonte: GRUPPODINTERVENTOGIURIDICOWEB.COM

Il Consiglio di Stato, Sezione VI, con la recentissima sentenza 5 ottobre 2016, n. 4099/2016 ha ribadito, ancora una volta, i confini entro i quali trova applicazione nel nostro ordinamento il principio «chi inquina paga» di matrice comunitaria (art. 191 TFUE) recepito in Italia con il Codice dell’ambiente (d. lgs. 152/2006, Titolo V, artt. 239 e seguenti, con rifermento alle...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK