Quelle telefonate la mattina presto: “Io voglio sapere”

Pubblicata il: 14/10/2016
Quelle telefonate la mattina presto: “Io voglio sapere”
Fonte: WWW.ILFATTOQUOTIDIANO.IT

Dario non è mica morto. No, no. È solo andato a trovare Franca, che gli mancava troppo. Ci lascia soli? Per niente: l’eredità che resta è immensa, perché nella lunghissima vita non ha mai fatto mancare la sua voce. Ricorre in queste ore un aggettivo, “libero”, associato alla sua persona: lo dicono in tanti. Del […] L'articolo Quelle telefonate la mattina presto: “Io voglio...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK