A Pomigliano D'Arco, la città di Di Maio, il parroco vota No e ora prega per Luigi

Pubblicata il: 15/10/2016
A Pomigliano D'Arco, la città di Di Maio, il parroco vota No e ora prega per Luigi
Fonte: NAPOLI.REPUBBLICA.IT

"Sì, perché nasconderlo?". Da queste parti mobilitarsi è anche "pregare per Luigi", il loro leader. Don Peppino Gambardella, parroco di San Felice in Pincis, non ha mai celato la sua passione "civile" per i Cinque Stelle, si impegnerà per il No al referendum costituzionale e sa perdonare lo stupore altrui. "Non è la carriera o il potere di un uomo che possono interessare a un pastore, ma...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK