La morte arriva inaspettata

Pubblicata il: 15/10/2016
La morte arriva inaspettata
Fonte: WWW.LEFOTODIMARINA.COM

Lunedì c’eri mi ha fatto il caffè, un saluto veloce e Mercoledì vedo la saracinesca chiusa un foglio appeso: non ci sei più la morte ti preso all’improvviso, velocemente, chissà se te ne sei accorto. Non ti conoscevo molto eri uno dei proprietari del bar gelateria di fronte al mio portone. Tu e Lella  siete state le prime

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK