Scoperta nuova sostanza con il potenziale di ritardare l’invecchiamento

Pubblicata il: 15/10/2016
Scoperta nuova sostanza con il potenziale di ritardare l’invecchiamento
Fonte: WWW.MEDIMAGAZINE.IT

Il coenzima NAD + gioca un ruolo principale nel processi di invecchiamento. Nei topi e nematodi, la somministrazione dell’enzima ha sia prolungato la vita che ritardato l’insorgenza dei processi di invecchiamento. Una nuova ricerca condotta il Center for Healthy Aging and the American National Institute of Health, dimostra che questa nuova conoscenza alla fine sarà in grado di aiutare i...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK