«È uno sfaticato». Licenziato Osama, il migrante ‘sgambettato’ in Ungheria

Pubblicata il: 16/10/2016
«È uno sfaticato». Licenziato Osama, il migrante ‘sgambettato’ in Ungheria
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

Licenziato per scarsa produttività, dopo che la sua storia, emersa in un modo surreale, aveva commosso il mondo. Ce la ricordiamo tutti quella scena, un anno fa. Petra Làzlò, giornalista ungherese dell’emittente N1Tv, si mette a sgambettare i migranti che a Roske, inseguiti dai manganelli polizia, corrono a perdifiato per

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK