Il vino, l’alterità e la vita

Pubblicata il: 16/10/2016
Il vino, l’alterità e la vita
Fonte: INTERNETGOURMET.IT

Sull’inserto domenicale del Sole 24 Ore di qualche settimana fa, ho letto – come sempre in ritardo – un’intervista di Stefano Brusadelli a Paolo Matthiae, “l’unico archeologo vivente che può vantarsi di avere scoperto un’intera civiltà”. È lui lo scopritore di Ebla. Straordinario. Ma la curiosità quell’intervista non me l’ha destata per via dell’archeologia....

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK