Arrestato componente del clan Mallo, si era fatto tatuare il nome del boss e un fucile kalashnikov

Pubblicata il: 17/10/2016
Arrestato componente del clan Mallo, si era fatto tatuare il nome del boss e un fucile kalashnikov
Fonte: CORRIEREDELMEZZOGIORNO.CORRIERE.IT

Rudy Russo in manette dopo operazione dei carabinieri del Vomero. La cosca aveva avviato una guerra contro i Lo Russo, i cosiddetti «capitoni», a cui voleva strappare l’egemonia negli affari criminali nel rione Don Guanella

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK