Regolamento per i provider Spid: nuova bocciatura del TAR del Lazio

Pubblicata il: 15/10/2016
Regolamento per i provider Spid: nuova bocciatura del TAR del Lazio
Fonte: WWW.BLOGSTUDIOLEGALEFINOCCHIARO.IT

Accogliendo le richieste di Assoprovider, Confcommercio e Assintel, la Terza Sezione del Tar Lazio ha annullato il regolamento dell’Agenzia per l’Italia Digitale sui requisiti di accreditamento dei Gestori di identità digitale basati sui requisiti di capitale e sull’entità delle polizze assicurative. Con sentenza n. 10214/2016 il Tar Lazio si è pronunciato sulla richiesta di...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK