Spagna: licenziato profugo 'sgambettato'

Pubblicata il: 16/10/2016
Spagna: licenziato profugo 'sgambettato'
Fonte: WWW.CORRIERE.IT

ROMA - Dopo gli orrori della guerra in Siria e quelli del viaggio disperato fino all'Ungheria, aveva iniziato una nuova vita in Spagna. Ma adesso per Osama Abdul Mohsen potrebbe cominciare un nuovo incubo. Il profugo siriano divenuto suo malgrado conosciuto in tutto il mondo per essere stato sgambettato con in braccio il figlio Zaid di 7 anni dalla giornalista ungherese Petra Laszlo alla frontier

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK