Cormons, «armi spuntate contro i cinghiali»

Pubblicata il: 18/10/2016
Cormons, «armi spuntate contro i cinghiali»
Fonte: ILPICCOLO.GELOCAL.IT

I cacciatori della Riserva di Cormons lamentano gli eccessivi vincoli burocratici e operativi oltre alle “tasse� onerose di Matteo Femia CORMONS. Più di 350 euro di tasse annuali, corsi su corsi prima di ottenere l'ok all'abilitazione, divieto di sparare da terra e obbligo di farlo in orari ristretti e prestabiliti. Questi alcuni degli ostacoli che stanno rendendo la vita...

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK