L’antisemitismo congenito dell’Unesco

Pubblicata il: 18/10/2016
L’antisemitismo congenito dell’Unesco
Fonte: WWW.ILFOGLIO.IT

Nel 2009 il ministro della Cultura egiziana, Farouk Hosni, l’egiziano Hosni sfiorò l’elezione per dirigere l’Unesco. "L’odio per Israele è nel nostro latte materno”, disse, irrobustendo tale linea ideologica con misure pratiche a tutti comprensibili: se mai avesse trovato libri israeliani nella biblioteca di Alessandria – disse – “li brucerò io stesso”.

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK