Nothing can really hurt

Pubblicata il: 18/10/2016
Nothing can really hurt
Fonte: COLCUOREALTROVE.BLOGSPOT.IT

Potrei stare a raccontarti, cara Amica mia, che in un giorno comune di ottobre, in questa città meravigliosa che è Roma, ho incontrato la persona che mi ha fatto tremare le palpebre. Potrei dirti che - fin dal primo momento - mi sono persa nel suo abbraccio e che il suo odore mi ha fatto pensare ad un sera di tarda primavera, quando il gelsomino all'improvviso ti penetra nelle narici e tu, solo..

Continua a leggere
Notizie correlate
Commenta
FACEBOOK